TI DO UNA MANO PROGETTO MEDICO  2013 MINORE      COGNOME  NOME  :    Knyr Dariya     DATA DI NASCITA  :    09.11.2002  CITTA' :  Cernyghiv La bambina è nel progetto di adozioni a distanza NOTIZIE RELATIVE ALLA SITUAZIONE DEL MINORE : Il 17.08.2008 è successo un incidente stradale nella città di Slavutych, il pulmino su cui viaggiava la famiglia Knyr è stato colpito da un albero. Nel pulmino c'era tutta la famiglia, il papà è morto e la mamma, una sorellina e Dariya sono stati portati in rianimazione all’ospedale, dove la bambina è stata in coma 5 giorni; aveva uno choc traumatico, trauma del cranio chiusa, rottura di due caviglie. Dopo alcune operazioni lo stato della caviglia sinistra non è migliorato. La bambina è diventata invalida. Sviluppava una deformazione della caviglia sinistra e la bambina non cresce. Anche la madre della bambina, ha avuto delle fratture eh ha subito un intervento. Dopo la morte del padre, la mamma ha pochi mezzi per mantenere la famiglia. BREVI INFORMAZIONI SULL' INTERVENTO   (raccolte tramite il Detskij Fond di Cernighiv) L' intervento costa 1500 euro. Intervento si chiama: "estratto di piede", consiste nell'inserimento di un apparecchio, che si chiama “Apparato di Ilizarov”. Questo tipo di intervento è stato fatto alla bambina ogni anno dal giorno dell'incidente. Nel 2008 dopo l' incidente, l' intervento costava 2400 euro, nel 2009, 2010, 2011 intervento è stato fatto. Il primo intervento è stato fatto con  i soldi dei parenti del colpevole nell'incidente, gli altri anni l'ha pagato la mamma, che riusciva a raccogliere i soldi attraverso gli amici. Nel 2012 la mamma non è riuscita a raccogliere la somma necessaria. LETTERA DELLA MDRE DI DARIYA   - Novembre 2012 (traduzione effettuata da una volontaria ucraina dell'associazione) Cari amici italiani! Vi scrive la mamma di Dasha. Quest’anno è stato un po’ sfortunato per la nostra famiglia. Dopo l’ultimo  intervento Dasha aveva paura appoggirsi sulla gamba, per lungo tempo non aveva le scarpe ortapediche. Verso  l’estate ha cominciato a camminare. È stato un tempo belissimo per lei, anche se si spostava per distanze brevi. Dopo la visita successiva dal dottore abbiamo scoperto che ha bisogno di un altro intervento. L’anca sinistra è più  corta e deve mettere l’apparato di Ilizarov. L’intervento hanno programmato per ottobre, però noi non abbiamo  avuto la somma occorrente per il trattamento – è stato inaspettatamente per noi. Abbiamo dovuto rinunciare  all’intervento.  Però Dasha non si è rattristata. Il primo settembre è andata per la prima volta a scuola, prima sempre studiava a  casa. Ha fatto le amicizie, ha avuto l’umore allegro, la responsabilità, i voti buoni, ha cominciato a impegnarsi.  Adesso fa la quarta elementare. Abbiamo avuto un altro problema – le scarpe sono diventate piccole! E abbiamo bisogno delle scarpe ortopediche.   Agli invalidi lo stato dà gratis solo due paia di scarpe all’anno. Io sono andata ad imformarmi ma non ho potuto  comprarle, troppo care. Ed io mi sono rivolta ad un deputato e lui mi ha aiutato. Al momento stiamo aspettando  quando saranno pronte, ci vuole il tempo. Nonostante tante difficoltà noi le superiamo. Grazie alle persone che non sono indifferenti e che ci aiutano. Io e  Dasha vi ringraziamo per supporto ed aiuto materiale. Grzie mille! Con rispetto Knyr Lesya e Dasha. NOTE : All’appuntamento con i chirurghi dell'ospedale di Kiev del 26 marzo 2013 è stato fissato l’intervento per il 16 aprile 2013 Per quanto riguarda le scarpe ortopediche, i costi sono : un paio di scarpe per estate 80 euro, per inverno 130 euro. Si ringrazia la POLISPORTIVA L'USIGNOLO di Monticello Brianza che ha finanziato questo progetto, organizzando la settima edizione della GARA DI SOLIDARIETA' DI TIRO CON L'ARCO svoltasi il 2 dicembre 2012